CRONACA - MONDO

India, italiana denuncia uno stupro: "Violentata su un taxi"

un taxi indiano
Un taxi indiano

Stuprata su un taxi a Mumbai, in India.

Una donna italiana di 37 anni ha raccontato di essere stata vittima di violenza sessuale, denunciando il fatto alla stazione di polizia di Colaba, quartiere della metropoli.

La vittima ha dichiarato che lo scorso 14 giugno il suo aggressore si era presentato a lei come guida turistica durante un tour della città a bordo di un bus.

"La donna lo ha assunto", hanno reso noto gli agenti.

Dopo averla condotta a visitare la residenza dell'attore di Bollywood Amitabh Bachchan, l'uomo ha chiamato un taxi per riportarla in albergo.

"Sono saliti ma poi lui ha fermato l'auto per andare a comprare degli alcolici. L'ha obbligata a bere e poi l'ha stuprata, all'interno dei veicolo", hanno fatto sapere i poliziotti.

Le forze dell'ordine stanno vagliando le immagini delle telecamere di sorveglianza lungo il percorso effettuato dal taxi per individuare l'aggressore.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...