CRONACA - ITALIA

Migranti, 12enne arriva in Italia tutto solo nascosto su una nave di linea

il porto di palermo
Il porto di Palermo

È stata un'avventura pazzesca quella che ha portato un 12enne dalla Tunisia all'Italia.

Un viaggio fatto tutto da solo, solo per trovare il fratello.

Per arrivare nel nostro Paese, il bambino si è nascosto su una nave di linea.

Ad accorgersi di lui, prima che potesse raggiungere il parente che al momento sarebbe ospite di una comunità per minori di Palermo, gli agenti dell'Ufficio Polizia di Frontiera.

Gli uomini dello Stato lo hanno prima rifocillato e poi affidato ai servizi sociali.

Secondo quanto ricostruito il ragazzino si sarebbe imbarcato nascondendosi sotto il rimorchio di un camion.

Le sue condizioni di salute sono buone. Le autorità consolari tunisine, informate dell'accaduto, stanno verificando - assieme alle autorità italiane - la possibilità di riunire il gruppo familiare.

(Unioneonline/DC)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...