SPETTACOLI

Al Bano: "La Sardegna è meravigliosa, un regalo di Dio"

"Come si fa a non amare questa meravigliosa zona, questo regalo di Dio?".

A chiederselo è Al Bano Carrisi, in vacanza in questi giorni in Costa Smeralda.

"Qui in Sardegna mi sembra di essere a casa mia in Puglia: si respira la stessa atmosfera", spiega lui ai microfoni di Videolina.

Il cantante ricorda l'emozione della prima volta che ha messo piede sull'Isola, un'emozione che dura e perdura immutabile e viscerale nel tempo.

"La prima volta che sono venuto è stato nel 1968, in occasione di un carnevale. Una serata per me indimenticabile".

Poi il cantautore, che oggi fa l'enologo, svela il suo vino sardo preferito: "Il cannonau".

Mentre sulla musica tipica della nostra Isola, Al Bano si dice interessato particolarmente "ai cori, perché capaci di far diventare le voci un vero e proprio strumento. Una cosa molto particolare".

Tra i suoi desideri, infine, c'è una visita a Carloforte: "Ho letto cose molto interessanti e vorrei visitarla. Sono anni che ci sto provando e spero di concretizzare questo viaggio al più presto".

(Unioneonline/DC)

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...