CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

Tragedia nelle acque di Masua
Muore un sub di 64 anni

il recupero
Il recupero

Si è consumata un'altra tragedia nel mare del Sulcis Iglesiente.

Un pensionato di Iglesias, Alberto "Cilino" Palcick, 64 anni e residente nella frazione di Nebida, ha perso la vita durante un'immersione nelle acque lungo il tratto di costa tra Masua e Cala Domestica.

Stando alle prime ricostruzioni, l'uomo si è allontanato nelle prime ore del mattino con la sua piccola barca in vetroresina, partendo dalla spiaggia di Masua, per poi raggiungere un punto molto pescoso, la piccola insenatura di Canal Grande.

Non vedendolo rientrare a tarda mattinata, i familiari hanno fatto scattare l'allarme.

Subito sono intervenuti sul tratto di costa la Guardia Costiera e i sommozzatori dei vigili del fuoco.

Sul posto anche un elicottero della Polizia, che perlustrava dall'alto il tratto di mare. Verso le 17,30 l'uomo è stato trovato senza vita nei fondali antistanti Canal Grande.

Recuperato dai vigili del fuoco, il corpo di Alberto Palcick è stato poi trasportato a bordo della motovedetta della Guardia Costiera nel porto di Portoscuso.

Federico Matta

LE IMMAGINI:

di

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...