CRONACA - ITALIA

Spari a un comizio nel Napoletano: l'agguato prima del ballottaggio

piazza rosselli a qualiano
Piazza Rosselli, a Qualiano

Hanno seminato il panico, in due su uno scooter, nel pieno di un comizio elettorale a ridosso dei ballottaggi che si terranno domani.

È successo a Qualiano, in provincia di Napoli: comune dove, solo pochi giorni fa, dieci persone sono state denunciate per compravendita di voti.

Ieri sera, ultime ore per sostenere la propria candidatura, era in corso un'iniziativa per sostenere Raffaele De Leonardis, il candidato di liste civiche e del centrodestra che sfiderà domani al ballottaggio il sindaco uscente Ludovico De Luca.

Poco dopo le 9 di sera, due persone a bordo di una moto - caschi integrali sul capo - hanno aperto il fuoco, scatenando il caos.

Nessuno è rimasto ferito, per fortuna, ma l'episodio resta ugualmente gravissimo: forse un avvertimento ai candidati, o a qualcuno presente tra la folla. In ogni caso, un'altra provocazione a chi si impegna per la legalità.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...