CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

Cagliari, "pescato" un ordigno da 250 chili: intervengono gli artificieri della Marina

Un ordigno da 250 chili, risalente alla Seconda guerra mondiale, è stato recuperato intorno alle 5 da un peschereccio: la bomba è stata tirata su con le reti durante una battuta da pesca al largo di Cagliari.

Quando l'equipaggio dell'imbarcazione ha notato l'ordigno ha avvisato subito la Capitaneria.

Sono scattate tutte le procedure: il peschereccio è rientrato nel porticciolo di Marina Piccola e i carabinieri della compagnia di Cagliari hanno messo in sicurezza tutta la zona in attesa dell'intervento degli specialisti della Marina militare.

Proprio gli artificieri della Marina hanno poi trasportato l'ordigno al largo, collocandolo a trenta metri di profondità in attesa che venga fatto brillare su disposizione della Prefettura.

Matteo Vercelli

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...