CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Santa Giusta, regata anticipata per attirare più turisti

la regata di santa giusta
La regata di Santa Giusta

Una ricetta "salva regata".

Un modo per cercare di attirare più turisti possibile a uno degli eventi estivi più importanti dell'Oristanese e che ultimamente non stava riscuotendo grande successo.

Il sindaco di Santa Giusta Antonello Figus rompe la tradizione, anticipando per la prima volta la "Regata dei fassonis".

La manifestazione culturale non andrà in scena a fine agosto ma domenica primo luglio.

"Abbiamo scelto un periodo dove solitamente per i turisti c'è ancora poco da fare - spiega il primo cittadino -. Purtroppo la regata è sempre stata programmata quando in provincia si svolgevano sagre o altri eventi importanti. Le domeniche di agosto poi la maggior parte delle persone preferisce andare al mare. Ecco perché abbiamo deciso di anticipare l'evento".

Ma non è tutto. La regata non sarà di mattina, come avviene da sempre, ma la sera, a partire dalle 18, al fresco insomma, e non più sotto il sole caldo delle 11.

Domenica primo luglio quindi l'appuntamento è in riva allo stagno.

La regata è organizzata in collaborazione con la Pro loco.

Come sempre sarà un tuffo nel passato. Un modo per non dimenticare quando i pescatori del paese trascorrevano le giornate sopra le imbarcazioni di giunco per portare a casa qualche chilo di pesce. Ma anche per far conoscere ai turisti in vacanza le tradizioni del territorio.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...