CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

Isili, manifestazione per la salvaguardia del San Giuseppe

il presidio
Il presidio

Sotto la pioggia battente anche ad Isili si è svolta la manifestazione per la salvaguardia del presidio ospedaliero San Giuseppe.

Comitato, sindaci, operatori, sindacati e cittadini tutti uniti per gridare il disappunto per quanto la riforma sanitaria sta infliggendo al piccolo ospedale del Sarcidano-Barbagia di Seulo.

Riduzione dei servizi ospedalieri e territoriali, riduzione del personale e dei posti letto, nonostante negli ultimi anni siano stati investiti oltre un milione di euro.

La manifestazione si è svolta in varie parti dell'Isola
La manifestazione si è svolta in varie parti dell'Isola

Oggi il San Giuseppe non può più garantire quanto sempre fatto, anche il pronto soccorso può occuparsi solo dei codici verdi e bianchi con ripercussioni sul funzionamento di tutta la struttura.

"Chiediamo - hanno detto membri del comitato e amministratori - un intervento immediato sulla situazione ".

Nonostante i numerosi incontri fatti con il direttore Luigi Minerba e le rassicurazioni dell'assessore Arru sulle sorti del San Giuseppe, la guardia non si abbassa.

La protesta
La protesta

"Siamo pronti - hanno ribadito comitato e sindaci - ad azioni più forti commisurate ai danni che in questi anni ha subito il territorio Sarcidano Barbagia DI Seulo" .

Una battaglia che è ancora all'inizio e che mette al centro della vertenza il diritto alle popolazioni dell'interno di avere un'assistenza sanitaria di qualità.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...