CRONACA - MONDO

Il ciclone Mekunu devasta l'Oman: vittime e dispersi

Il ciclone Mekunu arriva nel sud dell'Oman e provoca vittime: sei secondo l'ultimo bilancio, tra le quali una bambina di dodici anni, e 30 le persone che risultano disperse.

Centinaia invece gli interventi dei soccorritori per mettere in salvo i cittadini.

I venti soffiano fino a 180 chilometri orari e si tratta dell'evento più devastante che ha colpito la zona; anche l'aeroporto di Salalah, nell'Oman meridionale, è stato chiuso.

Allagamenti si registrano in diverse zone, anche nella vicina isola yemenita di Socotra.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...