CRONACA - MONDO

Lega-M5S, Francia: "Se l'Italia non rispetta gli impegni, l'Eurozona è a rischio"

"Se il nuovo governo si assumesse il rischio di non rispettare i propri impegni sul debito, sul deficit, ma anche sul riordino delle banche, è tutta la stabilità finanziaria dell'Eurozona che verrebbe minacciata".

Queste le parole del ministro dell'Economia francese, Bruno Le Maire, intervenuto in un programma televisivo a proposito del contratto di governo firmato da M5S e Lega.

Il documento, dopo l'approvazione da parte dei simpatizzanti del Movimento, ora è al vaglio degli elettori del Carroccio, mediante una consultazione nei gazebo allestiti in mille piazze italiane.

"Tutti in Italia devono capire che il futuro dell'Italia è in Europa e da nessun'altra parte, e perché questo futuro sia in Europa ci sono regole da rispettare. Gli impegni presi dall'Italia valgono qualunque sia il governo, io rispetto la decisione sovrana del popolo italiano, ma ci sono impegni che superano ognuno di no", ha poi aggiunto l'esponente dell'esecutivo francese.

"Vedremo quali decisioni saranno prese dall'Italia, io ribadisco quanto sia importante mantenere questi impegni a lungo termine per garantire la nostra stabilità comune", ha concluso Le Maire.

Nei giorni scorsi anche il presidente francese Emmanuel Macron aveva criticato il nascente governo gialloverde, parlando di Lega e 5 Stelle come di "forze eterogenee e paradossali".

SALVINI: "INACCETTABILE INVASIONE DI CAMPO" - Alle dichiarazioni di La Maire ha risposto su Twitter il segretario del Carroccio Matteo Salvini, definendo le parole del ministro francese "un'inaccettabile invasione di campo".

Il tweet di Matteo Salvini

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...