CRONACA - MONDO

Da Zocca alla vetta dell'Everest: l'impresa dell'astronauta Maurizio Cheli

Da Zocca alle stelle. E ora fin sulla vetta della montagna più alta del mondo.

La scalata dell’Everest è solo l’ultima delle imprese dell’astronauta Maurizio Cheli.

Il 59enne, originario di Zocca, in provincia di Modena, la notte scorsa ha raggiunto la vetta del monte, a quota 8.848 metri, verso le 5.45 ora del Nepal (le 2 in Italia).

Partito dal campo 4 con la guida valdostana François Cazzanelli la spedizione è arrivata in vetta per poi ridiscendere verso il campo base.

Il post su Facebook di Maurizio Cheli

Un'impresa difficile, questa, ma di certo solo una delle tante per lui, che nel 1996 era a bordo dello Space Shuttle Columbia per partecipare alla missione STS-75 Tethered Satellite nel ruolo di Mission Specialist: per la prima volta affidato ad un astronauta italiano.

Nel 2003, a bordo di un caccia Eurofighter Typhoon, ha sfidato, e battuto 2-1, la Ferrari F1 di Michael Schumacher all'aeroporto di Grosseto.

(Unioneonline/DC)

QUANDO CHELI PARLAVA DEI GEMELLI DELLA TERRA:

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...