CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

Scoperta maxi evasione fiscale: nei guai un'azienda di Isili

la guardia di finanza
La Guardia di finanza

Ammonta a oltre 200mila euro la maxi evasione fiscale scoperta dalla Guardia di finanza di Isili.

Al termine di una verifica nei confronti di un'azienda che opera nel settore dell'edilizia, i finanzieri hanno accertato l'omessa dichiarazione di parte dei proventi.

Grazie a moderni e innovativi sistemi di indagine, sono stati recuperati a tassazione ricavi per oltre 200mila euro e violazioni all'Iva per circa 50mila euro.

Ulteriori approfondimenti hanno consentito di rilevare che l'azienda negli ultimi anni si era aggiudicata vari appalti in vari Comuni, anche di altre province.

Operando col regime della scissione dei pagamenti, il cosiddetto Split Payment, risultava sempre a credito di imposta ma i Baschi Verdi hanno notato importanti incongruenze tra quanto emerso dalla documentazione e dai registri contabili e quanto indicato nelle dichiarazioni fiscali.

All'impresa è stata addebitata una sanzione fino al doppio dell'imposta evasa pari a oltre 90mila euro.

(Unioneonline/s.s.)

I "FURBETTI" DEL TICKET:

IL CASO A CAGLIARI:

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...