CRONACA - ITALIA

Pecore come tosaerba per sfalciare i giardini: l'idea della giunta Raggi

Utilizzare un metodo alternativo ai tosaerba per "sfalciare" i parchi e giardini della città.

Ovvero: le pecore.

È l'ultima trovata della giunta pentastellata di Roma, alle prese con gli alti costi di manutenzione del verde e alla ricerca di un modo per risparmiare.

L'idea è stata prospettata da Pinuccia Montanari, assessore all'ambiente dell'esecutivo capitolino guidato da Virginia Raggi, che sarebbe già stata sollecitata dalla prima cittadina a valutare i dettagli del progetto.

Intanto, la giunta capitolina incassa il benestare di Coldiretti.

Che, in una nota, ha benedetto l'iniziativa.

"Con cinquantamila pecore allevate nel comune di Roma - si legge in un comunicato - la Capitale puo' contare su un vero esercito di tosaerba naturali".

"Un'opportunità - aggiunge Coldiretti - che è stata colta già in molte altre realtà e che consente di sostituire falciatrici e decespugliatori, abbattere rumori ed emissioni e garantire in più la concimazione naturale delle aree verdi". Inoltre, chiosa l'associazione "è un scelta ecologica per ridurre l'inquinamento e favorire l'integrazione tra città e campagna".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...