CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

Furto durante la messa a Osilo, in manette una 30enne

i carabinieri
I carabinieri

È stata arrestata la donna ritenuta la responsabile di un borseggio avvenuto a Osilo mentre era in corso la messa di Pasqua.

Lo scorso primo aprile, nel bel mezzo della funzione, Senada Husovic, nomade di 30 anni proveniente dalla Bosnia-Erzegovina e domiciliata a Sorso, già nota alle forze dell'ordine, era entrata nella chiesa di Santa Lucia. Mentre i fedeli erano assorti nella preghiera, aveva preso da una borsetta un portafoglio contenente denaro e carte di credito.

La vittima del furto, accortasi di quanto accaduto, aveva avvisato i militari ed erano partite le indagini, che hanno condotto all'identificazione della 30enne.

La donna, sulla quale pendeva già la misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, è stata portata in carcere a Bancali con l'accusa di furto aggravato e dovrà anche rispondere delle violazioni alla misura di prevenzione.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...