CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Sedilo, è festa grande per la processione di Sant'Isidoro

Si è svolta sotto la pioggia oggi a Sedilo la processione in onore di Sant'Isidoro, il santo protettore del mondo della campagna.

Evento che, da tradizione, segna anche la prima uscita a cavallo per i protagonisti dell'Ardia.

Quest'anno a guidare la sfrenata corsa in onore di Costantino Imperatore, sarà Luciano Putzulu.

Si è presentato alla processione affiancato dai suoi due gregari: Antonio Porcu e Graziano Salaris, scelti rispettivamente come prima e seconda pandela.

La processione, pioggia a parte, si è svolta quasi da copione.

Si è aperta con l'asta della pandela di Sant'Isidoro.

La prima uscita a cavallo per i protagonisti dell'Ardia
La prima uscita a cavallo per i protagonisti dell'Ardia

Quindi il percorso lungo le vie del paese con il simulacro del Santo trasportato dal carro trainato dai buoi e a seguire i mezzi agricoli addobbati a festa per l'occasione.

Dopo, i giri votivi da parte dei mezzi agricoli e dei cavalieri attorno alla chiesa parrocchiale intitolata a San Giovanni.

A seguire la messa e poi festa per l'intera giornata.

Ora, quindi, per i cavalieri sedilesi conto alla rovescia sino all'Ardia.

IL SERVIZIO:

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...