CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Riprendono le esercitazioni militari a Capo Frasca

il poligono di capo frasca
Il poligono di Capo Frasca

Riprendono domani mattina le esercitazioni degli aerei della Nato nel poligono Oristanese di Capo Frasca.

Nessun comunicato è stato diffuso dalle autorità militare isolane sulla ripresa delle tanto contestate esercitazioni, ma l'attività nel poligono di tiro nella costa Oristanese è stata ufficializzata dall'ordinanza emessa dalla Capitaneria di porto di Oristano.

Nella nota firmata dal comandante Erminio Di Nardo lo scorso 2 maggio, viene resa pubblica l'interdizione dell'area regolamentata (Nuova Tango 812) del poligono di tiro di Capo Frasca, dal 7 al 31 maggio.

L'ordinanza prevede, con esclusione del sabato e della domenica, il divieto di navigazione e di sosta con navi o natanti di qualsiasi genere e tipo, le attività di pesca, il turismo nautico, la balneazione. Il divieto di transito e di pesca scatterà quindi dalla 7,30 di domani.

La recente manifestazione di protesta dei pescatori
La recente manifestazione di protesta dei pescatori

Sulla ripresa dei bombardamenti e della nuova esercitazione militare in Sardegna, denominata Joint Stars 2018, ha preso posizione il collettivo studentesco Furia Rossa di Oristano. Denunciano il totale riserbo sui luoghi coinvolti: "Il comunicato della Difesa parla genericamente di poligoni sardi - scrive il collettivo - ma basta andare sul sito della capitaneria di porto di Oristano per trovare l'ordinanza che annuncia il divieto nel poligono di tiro. Un maggio di bombardamenti veri e propri è in arrivo per Capo Frasca, mentre i sardi continuano a non sapere cosa accade nella loro terra e la politica regionale si fa mettere, consenziente, i piedi in testa".

L'ESERCITAZIONE:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...