CRONACA - ITALIA

Entra in casa di una donna e tenta di abusare di lei: in manette

immagine simbolo
Immagine simbolo

I carabinieri di Noto (Siracusa) hanno arrestato in flagranza dei reati di violazione di domicilio, tentata violenza sessuale, lesioni, resistenza e violenza a pubblico ufficiale un uomo di nazionalità marocchina, già noto alle forze dell'ordine.

Il malintenzionato è finito in manette in seguito a una segnalazione da parte di una donna di origini polacche, che ieri notte ha chiesto l'intervento dei militari, riferendo loro di essere stata molestata in casa sua.

Intervenuti sul posto, gli uomini dell'Arma hanno bloccato l'aggressore, che si è scagliato contro i carabinieri per evitare l'arresto.

Secondo quanto raccontato dalla vittima, il marocchino avrebbe insistentemente bussato alla sua porta per farsi aprire e, dopo essere entrato nell'abitazione, avrebbe bloccato la donna, strattonandola diverse volte, per poi palpeggiarla e portarla in camera da letto.

Riuscita a liberarsi dalla morsa dell'uomo, ha chiamato le forze dell'ordine. Poi è stata accompagnata al pronto soccorso per medicare le escoriazioni riportate.

L'aggressore si trova ora nel carcere Cavadonna di Siracusa.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...