CRONACA - ITALIA

Spruzza spray al peperoncino nella scuola media: cinque ragazzini in ospedale

Cinque ragazzini finiti al pronto soccorso e un'altra ventina curati sul posto dai sanitari del 118.

È il bilancio di un atto di vandalismo, l'ennesimo che si verifica nelle scuole italiane.

Un alunno delle scuole medie "Dante Arfelli" di Cesenatico (Cesena) ha spruzzato una miscela urticante spray al peperoncino all'interno dell'istituto.

Stando alle testimonianze degli alunni, i ragazzini in classe avrebbero iniziato a sentirsi male a gruppetti, con arrossamenti e attacchi di tosse. Quindi le lezioni sono state cancellate e la scuola evacuata.

Mamme e papà chiedono provvedimenti immediati, e dice la sua sul caso anche il sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli, "rattristato" dalla vicenda: "Si tratta di un grave episodio di bullismo nei confronti di un'intera scuola, forse il colpevole non si è reso contro di quanto ha datto ma ora ne dovrà rispondere".

L'esatta dinamica dell'accaduto è ancora al vagli dei carabinieri, che devono ancora individuare con assoluta certezza il responsabile.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...