CRONACA - ITALIA

Salerno: incassa 50mila euro di pensione del padre morto nel 2014

il caso avvenuto a salerno
Il caso è avvenuto a Salerno

Incassava la pensione del padre morto dal 2014 per un totale di 50mila euro.

È accaduto a Pagani, in provincia di Salerno, dove una donna è stata scoperta dopo 4 anni.

Il denaro è stato già sequestrato con la "protagonista" che non ha opposto nessuna resistenza, consapevole di quanto fatto.

Nel corso delle indagini i finanzieri hanno accertato l'omissione della morte del padre (da parte della figlia), avvenuta nel 2014. L'anziano era titolare di una pensione Inps di invalidità.

Il denaro veniva regolarmente accreditato su un conto corrente postale cointestato con il defunto.

L'importo della pensione, a distanza di un giorno dal pagamento delle competenze, veniva prelevato alle poste cittadine o tramite il bancomat. E proprio grazie a questo i finanzieri si sono accorti del libretto sospetto.

La donna è stata denunciata e accusata di truffa aggravata.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...