CRONACA - ITALIA

La lite finisce nel sangue: 60enne ammazzato a coltellate

un auto dei carabinieri
Un'auto dei carabinieri

A Pescara un 60enne, Salvatore Russo, è morto dopo essere stato accoltellato al culmine di una lite condominiale avvenuta in una palazzina residenziale.

Sul posto carabinieri, polizia e i soccorritori del 118, che hanno potuto solo constatare il decesso dell'uomo.

Il presunto aggressore, Roberto Mucciante, 50 anni, originario della provincia di Foggia, è stato fermato dai militari. Ora si trova all'ospedale del capoluogo abruzzese perché lievemente ferito.

Sembra che sia stato lui stesso ad allertare le forze dell'ordine.

Secondo le prime ricostruzioni dei fatti, il litigio sarebbe scoppiato nel garage condominiale, dove è stato rinvenuto il cadavere della vittima.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...