CRONACA - MONDO

Gaza, sale il bilancio delle vittime degli scontri: morto un 18enne

di

C'è un'altra vittima degli scontri tra palestinesi e israeliani che stanno insanguinando la Striscia di Gaza in queste settimane.

Si tratta di un manifestante palestinese di 18 anni, Tahrir Wahada, morto questa mattina per le ferite riportate a inizio mese, quando è stato colpito durante la Grande Marcia del ritorno, organizzata dal movimento islamico di Hamas per protestare contro la nascita dello Stato di Israele.

A dirlo è un portavoce del ministero della Sanità della Striscia di Gaza, precisando che la vittima era stata ferita alla testa da un colpo d'arma da fuoco sparato dalle forze israeliane.

Salgono così a 40 i palestinesi che hanno perso la vita da quando ha preso il via la Grande Marcia del ritorno, lo scorso 30 marzo.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...