CRONACA - MONDO

L'ambasciatrice Usa all'Onu: "Disprezzo le Nazioni Unite"

L'ambasciatrice degli Stati Uniti all'Onu Nikki Haley ha affermato di "disprezzare" le Nazioni Unite.

Lo ha dichiarato lei stessa, dicendosi concorde con la posizione del nuovo consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca, John Bolton, chiamato a sostituire il generale H.R. McMaster, licenziato dal presidente americano Donald Trump.

"Conosco bene Bolton, conosco il suo disprezzo per le Nazioni Unite e lo condivido", ha detto Haley durante un intervento alla Duke University, nello Stato del North Carolina.

"Penso che avremo un ottimo rapporto di lavoro", ha continuato.

Da quando è stata nominata rappresentante permanente al Palazzo di Vetro dal presidente americano, Haley ha disposto il taglio dei finanziamenti all'Onu e ha criticato l'organismo internazionale, colpevole - a suo dire - di agire sulla base di un "pregiudizio anti-Israele".

Lo scorso dicembre, dopo il voto contrario dell'Assemblea generale dell'Onu sulla decisione di Trump di spostare l'ambasciata americana in Israele da Tel Aviv a Gerusalemme, Haley, aveva criticato aspramente l'Onu: "L'America sposterà la sua ambasciata a Gerusalemme, ed è questa la cosa giusta da fare. Nessun voto alle Nazioni Unite farà la differenza. Ma questo è un voto che gli Stati Uniti ricorderanno, ricorderanno il giorno in cui sono stati attaccati per aver esercitato il loro diritto come nazione sovrana".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...