CRONACA - MONDO

Uccide il gatto nella lavatrice e pubblica il video online: bufera su una 23enne spagnola

Ha ucciso un gatto dentro la lavatrice e ha postato il video sul suo profilo Instagram, vantandosene con gli amici.

A compiere l'atrocità una ragazza spagnola di 23 anni. Avrebbe ucciso il felino perché quest'ultimo aveva cercato di mettere incinta la sua gatta in calore.

La 23enne non deve aver gradito il gesto, così ha preso il gatto nero e lo ha infilato in lavatrice, dando il via al lavaggio e pubblicando il tutto su Instagram, con tanto di emoticon divertite a corredo.

Il gatto tuttavia ha resistito al primo lavaggio: "Non era stato lavato bene, quelli che dicono che i gatti hanno nove vite hanno ragione, figlio di p...", ha scritto la ragazza. Poi ha azionato di nuovo la lavatrice per un secondo lavaggio, che è stato fatale al felino.

L'atroce gesto ha indignato la Spagna intera, e in primis il partito animalista. Tutti chiedono una pena esemplare: al momento la pena massima è di un anno e mezzo di carcere, troppo poco secondo chi ha firmato una petizione per chiedere il carcere per la ragazza. Petizione che ha raccolto 320mila firme.

La ragazza, ricercata, è in fuga.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...