CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

Picchia la convivente davanti ai figli: 34enne arrestato a Olmedo

immagine simbolo
Immagine simbolo

Proprio l'8 marzo, giornata internazionale della donna, i carabinieri hanno arrestato un uomo per maltrattamenti nei confronti della convivente.

È accaduto a Olmedo, dove i militari sono intervenuti per soccorrere la donna, 35 anni, madre di 6 figli, bersagliata di calci e pugni dal suo compagno, un 34enne rom.

All'arrivo degli uomini dell'Arma, la 35enne - che presentava chiari segni di violenza sul volto e sul corpo - è stata trasportata all'ospedale, dove è stata curata e dove le è stata assegnata una prognosi di 7 giorni per le ferite riportate.

Quanto al suo aguzzino, che avrebbe infierito sulla donna di fronte ai figli, l'uomo è stato dapprima portato in camera di sicurezza e poi, dopo la convalida dell'arresto, il giudice ha disposto il divieto di avvicinamento alla donna, l'allontanamento dalla casa famigliare e anche il divieto di dimora nel territorio di Olmedo.

Alla luce di questo ennesimo episodio di violenza, i carabinieri e le altre forze dell'ordine invitano tutte le donne vittime di abusi e maltrattamenti a non esistare a sporgere denuncia.

(Unioneonline/l.f.)

8 MARZO:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...