CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

Aggiudicato il servizio di elisoccorso in Sardegna, si parte il primo luglio

l elicottero del 118 all aeroporto di elmas
L'elicottero del 118 all'aeroporto di Elmas

La sentenza del Tar che boccia il ricorso presentato dall’Elitaliana dà il via libera alla gara dell’Elisoccorso in Sardegna.

La società piemontese Airgreena si è aggiudicata la gara da 58,5 milioni di euro per il servizio di emergenza con elicotteri per otto anni.

Tre le basi: Cagliari e Alghero saranno operative 12 ore, Olbia giorno e notte.

Nella cittadina gallurese sarà impiegato un Leonoardo, mentre nelle altri due basi Airbus tedeschi.

Soddisfatto l’assessore alla Sanità Luigi Arru: È un’azione fondamentale di questa legislatura, l’elisoccorso è il punto fondamentale del servizio di emergenza".

Sulla stessa linea il presidente della Regione Francesco Pigliaru: "Oggi poter parlare di elisoccorso vuol dire cominciare a rendere concreto il sogno di avere una sanità ragionata".

Alla presentazione del servizio sono intervenuti Fulvio Moirano, dg dell’Ats, Giorgio Lenzotti, dg dell’Areus, Giuseppe Sechi dg dell’assessorato alla Sanità, l’avvocato Roberto Di Gennaro.

L’obiettivo è partire con il servizio il primo luglio.

Sono in corso le selezioni il personale sanitario. Secondo i calcoli dell’assessorato occorreranno 40 medici e 40 infermieri a rotazione nelle tre basi.

Andrea Artizzu

***

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA:

LA DECISIONE DEL TAR:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...