CRONACA SARDEGNA

"Ho sbagliato": le scuse del pastore che ha ucciso una volpe con il forcone

un frame del video
Un frame del video

"È stata una cavolata ucciderla col forcone, ma è la prima cosa che mi sono trovato tra le mani".

Si difende così il pastore sardo protagonista di un video molto cruento che sta facendo da giorni il giro dei social.

La clip, di due minuti e 11 secondi, lo ritrae mentre uccide con un forcone una volpe - accusata di aver fatto strage di agnelli - rimasta intrappolata in una tagliola. Poi gli getta i resti di un agnello dicendole "ora mangiati questo".

"Dall'anno scorso, rispetto a questo stesso periodo, mi mancano 60 pecore - ha detto ai microfoni di Videolina -, per colpa delle volpi. Quelle 60 pecore erano l'unica forma di sostentamento della mia famiglia".

In ogni caso, dice, "chiedo profondamente scusa se ho ferito la sensibilità di molte persone, ho sbagliato".

(Unioneonline/D)

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...