CRONACA

"Il corpo di Pamela sezionato in maniera scientifica": i primi risultati dell'autopsia

pamela mastropietro
Pamela Mastropietro

Il cadavere di Pamela Mastropietro è stato fatto a pezzi in maniera "apparentemente scientifica".

È ciò che trapela dei primi risultati dell'autopsia sul corpo della giovane trovata senza vita, il corpo fatto a pezzi e chiuso in due trolley, a Pollenza, in provincia di Macerata.

Gli esami sono stati effettuati oggi dai medici legali dell'università della città marchigiana, dove erano presenti anche i legali dei due indiziati: il 29enne nigeriano Innocent Oseghale e il connazionale Desmond Lucky.

Sui risultati ha diramato una nota sintetica il procuratore della Repubblica di Macerata Giovanni Giorgio, dove si legge: "I primi esiti degli accertamenti medico-legali non hanno consentito di raggiungere risultati altamente significativi sul piano probatorio, perché mancano tracce di sangue e di urina sui resti del cadavere che, a dire dei medici legali, è stato sezionato in modo apparentemente scientifico. Ulteriori accertamenti di laboratorio saranno effettuati la settimana prossima".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine







PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...