CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

Patrizia, malata di Sla, decide di morire. Grazie al Biotestamento

patrizia cocco
Patrizia Cocco

Per quattro volte Patrizia ha ribadito "Sì" ai medici che hanno accettato la sua rinuncia alla ventilazione meccanica e alla sedazione palliativa profonda.

Se n'è andata così, Patrizia Cocco, 49 anni di Nuoro, dopo aver combattuto con la terribile malattia che poco per volta toglie ogni volontà ai muscoli, compresi quelli respiratori: la Sla (sclerosi laterale amiotrofica).

Ne era affetta dal 2012 Patrizia. E a dicembre, quando è stata approvata la legge sul Biotestamento, ha deciso di "approfittare" per salutare questa vita ormai impossibile. Una scelta coraggiosa e consapevole.

Ieri i funerali, nella chiesa di san Domenico Savio, nella sua città.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...