CRONACA - ITALIA

Violenta la figlia 14enne per mesi: in manette un agente di custodia

immagine simbolo
Immagine simbolo

Ha stuprato più volte la figlia di 14 anni per un periodo di sette mesi.

Un agente di custodia di 53 anni è stato arrestato in provincia di Frosinone con l'accusa di violenza sessuale.

All'uomo è stato applicato il braccialetto elettronico, come disposto dal gip del tribunale di Cassino.

Le indagini sul caso sono iniziate lo scorso dicembre, quando la ragazza, che frequenta un istituto tecnico, ha raccontato in un tema di italiano gli abusi subiti dal padre.

Nell'ordinanza di misura cautelare il gip parla di "rapporti sessuali continui in ogni occasione che vedono protagonista l'adulto e la figlia in stato di sudditanza".

La minorenne è stata allontanata dal nucleo familiare.

Nel corso dell'inchiesta è emerso che il 53enne negli anni passati aveva abusato anche della figlia maggiore.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...