CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

Macomer: due scippi in 20 minuti. Giovane ladro sparisce nel nulla

la zona in cui sono avvenuti gli scippi
La zona in cui sono avvenuti gli scippi

Due scippi sono stati compiuti nell'arco di 20 minuti nell'area accanto alle stazioni ferroviarie del centralissimo corso Umberto a Macomer, la sera prima della vigilia di Natale.

Le vittime sono due donne.

Il giovane autore ha agito con spavalderia. Alto e con una cuffia in testa, a viso scoperto, si è dileguato nel nulla, facendo perdere le proprie tracce. Si presume che non fosse del posto.

La prima donna ad aver subito lo scippo, dopo aver fatto la spesa in un negozio di generi alimentari, lungo il corso Umberto, è salita a bordo della sua auto, posando la borsa con denaro e documenti sul sedile accanto.

Un gesto semplice che però non è sfuggito al ladro che, con un'azione fulminea, ha aperto la portiera, preso la borsa ed è scappato verso la stazione.

La donna, colta di sorpresa, non ha fatto altro che chiamare la polizia.

Il malvivente, tuttavia, proprio davanti al centro intermodale passeggeri, tra le due stazioni, ha messo a segno il secondo colpo.

Vittima ancora una giovane donna che ha parcheggiato la sua auto davanti all'autostazione per prendersi un caffè al bar, lasciando però la borsa sopra il sedile.

Dieci minuti dopo, è tornata e ha trovato la brutta sorpresa: la borsa era sparita.

Sul posto sono arrivati gli agenti del commissariato, che hanno controllato l'intera zona, fermando diverse persone, ma del giovane scippatore nessuna traccia.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...