CRONACA - MONDO

Melbourne, Suv sulla folla
La polizia: "Un atto deliberato"

Scene di panico a Melbourne, in Australia, dove un Suv è piombato sui passanti che si trovavano sulla Flinders Street, in pieno centro. Un primo bilancio parla di una ventina di feriti, due in condizioni critiche: tra questi c'è anche un bambino, colpito alla testa e sottoposto a un intervento chirurgico.

L'uomo che era al volante dell'auto, un australiano di origine afghana che in passato ha avuto problemi di droga e psichici, identificato come Saeed Noori, è stato arrestato dalla polizia insieme a un altro giovane, ed entrambi vengono interrogati, mentre le forze dell'ordine chiedono ai cittadini, attraverso i social, di non raggiungere la zona.

Per gli inquirenti si è trattato di un atto deliberato, la cui matrice non è però ancora chiara.

Testimoni sulla scena raccontano di aver visto il Suv bianco passare a un semaforo rosso a tutta velocità.

L'ARRESTO DEL SECONDO UOMO:

LE IMMAGINI:

di

SCENE DI PANICO:

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...