CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

Cocaina e hashish viaggiano col vino: sardo in manette a Torino

la cisterna
La cisterna

Proseguono in provincia di Torino le indagini, partite da Cagliari, su un traffico di droga che ha portato all'arresto di un cagliaritano e di un torinese.

I due, come hanno scoperto i carabinieri del Nucleo investigativo del capoluogo piemontese, in collaborazione con i colleghi sardi, risultano coinvolti in un commercio di stupefacenti arrivati in Piemonte attraverso Spagna e Francia.

I militari hanno effettuato un blitz in un capannone di Moncalieri: al suo interno si trovava una cisterna contenente vino ma, una volta travasato il liquido, sono saltate fuori delle casse stagne con la droga, circa 700 chili tra cocaina e hashish.

Il mezzo è stato sequestrato e il cagliaritano e il torinese, sorpresi sul posto, sono finiti in manette.

Per gli inquirenti però nella vicenda sono coinvolte altre persone, e gli accertamenti sono ancora in corso.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...