CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Oristano, 40enne assolto per guida in stato di ebbrezza: esami non validi

il tribunale
Il tribunale

È stato assolto con formula piena dalla Corte d’Appello di Cagliari per guida in stato di ebbrezza Marco Vidili, 40 anni di Paulilatino.

L'uomo, che gestisce una rivendita di mangimi, cinque anni fa era stato coinvolto in un incidente stradale all'interno del paese: nello scontro con un’altra auto era rimasto ferito insieme all'altro automobilista.

I carabinieri di Ghilarza chiesero ai medici del San Martino gli esami del sangue per accertare se i due conducenti fossero al volante sotto effetto di droghe o di alcol.

E per Vidili i valori per le sostanze alcoliche risultarono superiori a quelli consentiti.

Il legale Gennaro Di Michele ha dimostrato però che gli esami non erano stati eseguiti con un metodo che desse certezza e fosse riconosciuto dai tossicologi forensi.

Così la Corte d’Appello di Cagliari ha accolto il ricorso del difensore assolvendo con formula piena Marco Vidili.

"Resta l’amarezza – sostiene il difensore – perché Vidili per dodici mesi è rimasto senza patente con gravissimo danno per la sua attività".

In primo grado Vidili era stato condannato e gli fu revocata la patente.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...