CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Fenosu, Aeronike e Distretto aerospaziale pronti a rilanciare l'aeroporto

Fenosu pronto al decollo.

Oggi è stata ufficializzata la privatizzazione della Sogeaor, la società di gestione dell'aeroporto di Oristano che è stata acquistata dalla Aeronike e dal Distretto aerospaziale sardo.

I nuovi proprietari sono pronti per la nuova avventura che punta al settore dell'aviazione generale ad esempio per la manutenzione dei velivoli (settore in cui Aronike già opera,) per la creazione di una scuola di volo e per consentire la fruizione dell'infrastruttura da parte degli appassionati di paracadutismo, per effettuare test e conseguente certificazione di velivoli senza pilota.

Fenosu potrà anche essere la base ideale per i velivoli anti incendio, pronto soccorso e protezione civile.

Riccardo Faticoni di Aeronike e Giacomo Cao del Distretto aerospaziale della Sardegna hanno già chiesto un incontro con la Regione e sono decisi a partire al più presto.

Soddisfazione per la conclusione della procedura di vendita è stata espressa dall'amministratore straordinario della Provincia, Massimo Torrente, e dal sindaco Andrea Lutzu, che ha assicurato massimo impegno dell'amministrazione.

Il liquidatore Alberto Annis ha rimarcato l'importanza di aver evitato il fallimento, mentre Marco Di Giugno dell'Enac ha sottolineato che l'aeroporto potrà essere importante per il territorio anche senza il traffico passeggeri.

La storia recente ha dimostrato che i voli di linea non sembrano proprio la vocazione dello scalo oristanese, ma ci potranno essere voli charter e tante altre opportunità sia nel campo dell'aviazione generale e in futuro per il traffico merci.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...