CRONACA - MONDO

Uccide a coltellate una bimba, 16enne condannata all'ergastolo

Ha soffocato e accoltellato una bimba di 7 anni, che giocava in un parco vicino a casa.

È stata condannata all'ergastolo la ragazza di 16 anni che lo scorso 9 gennaio ha ucciso la piccola Katie Rough a York, nel nord dell'Inghilterra.

Lo ha deciso il tribunale di Leeds.

La minore - di cui non è stata resa nota l'identità e che soffre di gravi disturbi psichici - potrà chiedere la libertà condizionata, una volta scontati almeno cinque anni di carcere.

La bambina era stata prima soffocata dalla giovane, poi colpita da alcune coltellate al collo e al petto. Inutile il suo ricovero in ospedale.

La 16enne era stata fermata dalla polizia in una strada vicino al luogo del delitto, coperta di sangue e con il coltello ancora in mano, in stato confusionale.

Nel pronunciare la sentenza il giudice ha affermato che la condannata rappresenta un pericolo per la società.

(Redazione Online/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...