CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

Cagliari, operazione antidroga alla Marina: due arresti

la droga e il materiale sequestrati
La droga e il materiale sequestrati

Durante un'operazione antidroga messa a punto dalla Squadra mobile di Cagliari nell'area della Marina sono state arrestate due persone con l'accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti.

Si tratta di E.D., cagliaritano di 42 anni, e di Diadiou Aliow, classe 1999, senegalese, trovato senza documenti durante il controllo degli agenti.

I poliziotti hanno notato gli spostamenti di E.D., che dal porto si recava costantemente verso la zona della Marina e di via Sardegna. Movimenti su cui si sono concentrati gli agenti, i quali sospettavano che l'uomo potesse andare a rifornirsi degli stupefacenti da consegnare a qualche pusher.

Una volta acquisiti gli elementi utili per intervenire, gli uomini dei Falchi hanno bloccato il 42enne.

Dopo averlo perquisito, hanno sequestrato diverse dosi hashish, già confezionate e pronte per lo spaccio, oltre a banconote suddivise in piccoli tagli per un valore complessivo di 200 euro.

Contemporaneamente è stato fermato uno dei contatti dell'arrestato e dopo un breve inseguimento a bordo delle loro moto, i Falchi sono riusciti a fermarlo in via Sardegna.

Per Diadiou Aliow, che ha cercato di far perdere le proprie tracce tra i vicoli del centro, sono scattate le manette.

I poliziotti hanno trovato in suo possesso diverse confezioni di hashish.

In un secondo momento è stata perquisita anche l'abitazione del cagliaritano arrestato, un appartamento in zona San Michele; all'interno di un ripostiglio sono stati trovati circa 100 grammi di hashish e 30 di marjiuana e in camera da letto tutto il necessario per il confezionamento della droga, tra bilancini di precisione, un rotolo di pellicola trasparente e un coltello a serramanico.

(Redazione Online/m.c-m.v.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...