CRONACA - ITALIA

Cura il cancro con l'argilla e rifiuta la chemio: operata d'urgenza

immagine simbolo
Immagine simbolo

Ha cercato di curare il tumore al seno di cui era affetta con una dieta ferrea - attraverso cui è dimagrita di circa 30 chili - e facendo impacchi di argilla come antinfiammatorio.

Una donna di 65 anni si è presentata all'ospedale di Santarcangelo di Romagna (Rimini) in condizioni disperate, dopo che per mesi aveva rifiutato di sottoporsi a chemioterapia, optando per trattamenti senza alcun fondamento scientifico.

La donna credeva infatti che digiunando avrebbe "affamato" il carcinoma mammario, in stadio avanzato, facendolo scomparire.

Sono stati i medici del reparto di Chirurgia del seno della struttura - e in particolare il primario Domenico Samorani - a convincerla a farsi operare.

Dopo l'intervento, la donna si sottoporrà alle tradizionali terapie contro il cancro.

(Redazione Online/F)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...