CRONACA - ITALIA

Black Friday a rischio: lavoratori Amazon minacciano lo sciopero

la sede piacentina di amazon italia
La sede piacentina di Amazon Italia

La notizia dello sciopero dei lavoratori di Amazon dell'hub centrale di Piacenza arriva a ridosso dei giorni "caldi" dello shopping online e rischia di creare non pochi problemi al colosso dell'e-commerce.

Le organizzazioni sindacali di riferimento, Ugl, Cisl, Cgil e Uil, fanno sapere che lo stop dei lavoratori del centro di Castel San Giovanni inizierà con il turno del 24 novembre e terminerà con quello del mattino successivo, al culmine dell'attività di consegna e smistamento dei prodotti ordinati da tutta Italia.

E la vertenza riguarda non solo i 1600 addetti stabili del piacentino, ma anche quelli temporanei assunti da Amazon per il periodo natalizio.

Motivo dell'agitazione è la negoziazione di un contratto integrativo e la richiesta aziendale di orari straordinari da qui al prossimo 31 dicembre, e l'azienda, che finora ha detto di non esser favorevole alle richieste dei sindacati, potrebbe essere messa in difficoltà dalla scelta della data, un simbolo d'importazione americana per l'inarrestabile fenomeno dell'e-commerce.

(Redazione Online/b.m.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...