CRONACA - MONDO

Corea, manovre in mare: Washington e Seul schierano tre portaerei nucleari

Grandi manovre nel Mar del Giappone da parte di Washington e Seul, proprio mentre il presidente degli Stati Uniti Donald Trump si trova in Vietnam per il summit Apec.

Si tratta di una dimostrazione di forza anti-Corea del Nord: tre portaerei americani a propulsione nucleare, oltre a undici cacciatorpedinieri con tecnologie antimissile Aegis e sette unità navali sudcoreane, incluse due con standard Aegis.

In particolare, la Uss Reagan, la Uss Roosevelt e la Uss Nimitz si ritroveranno in zona intorno a lunedì, secondo quanto riferisce il Comando di Stato maggiore della Corea del Sud.

Manovre già nei giorni scorsi criticate dal regime di Pyongyang perché ritenute una prova generale di un possibile attacco nucleare nei suoi confronti. Attacco a cui ha minacciato di rispondere, anche in maniera preventiva.

(Redazione Online/m.c.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...