CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

I prodotti contraffatti sequestrati verranno donati alla Caritas di Oristano

il logo della caritas di oristano
Il logo della Caritas di Oristano

Grazie ad un protocollo d'intesa verranno donate alla Caritas diocesana le merci contraffatte sequestrate dalle forze dell'ordine.

La firma dell'importante accordo verrà siglata il prossimo 15 novembre, alle 10,30, nel corso di un incontro promosso nei locali della Caritas di Oristano.

L'arcivescovo della città, Ignazio Sanna, il procuratore della Repubblica Ezio Domenico Basso e la direttrice della Caritas, Giovanna Lai, illustreranno in quella occasione l'importante iniziativa di solidarietà durante una conferenza stampa.

Con il protocollo le forze dell'ordine si impegnano a consegnare le merci con marchio contraffatto che verranno sequestrate nel corso delle attività operative.

I prodotti saranno distribuiti agli indigenti che, purtroppo, sono in costante aumento anche nell'Oristanese.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...