CRONACA - ITALIA

Fiction Rai su Zagaria, il boss chiede 100mila euro di risarcimento: "È inesatta"

il boss michele zagaria e a destra preziosi nella fiction
Il boss Michele Zagaria e, a destra, Preziosi nella fiction

Il boss Michele Zagaria vuole fare causa alla Rai.

Sotto i riflettori è finita la fiction della rete, "Sotto copertura 2", che racconta la caccia all'ex numero uno del clan dei casalesi (interpretato da Alessandro Preziosi).

La serie, già andata in onda, ha avuto un buon successo di pubblico ma non è affatto piaciuta al protagonista a cui si ispira il film.

Nella ricostruzione della storia, infatti, ci sarebbero "gravi inesattezze e falsità".

"Ciò che viene narrato non è assolutamente realistico - scrivono i legali di Zagaria, che hanno depositato un ricorso cautelare al tribunale di Roma - e molti sono i particolari inventati dagli sceneggiatori: uno fra tutti, e forse il più grave, quello che lo dipinge come un uomo attratto sessualmente dalla giovane figlia della famiglia che per anni lo ha ospitato: cosa che ha profondamente offeso e disgustato il nostro assistito".

Zagaria, arrestato nel 2011 e detenuto in regime di carcere duro a Milano-Opera, ha chiesto 100mila euro di risarcimento (che, in caso, devolverà in beneficenza) per danni di immagine.

(Redazione Online/D)

L'ARRESTO DI ZAGARIA:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...