CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Ales, "mezzi acquistati con soldi pubblici lasciati in stato di abbandono"

i mezzi parcheggiati
I mezzi parcheggiati

Quattro mezzi assegnati all'Unione dei Comuni dell'Alta Marmilla nell'inverno 2016 e mai utilizzati: a inviare la segnalazione alla redazione, via WhatsApp, è un nostro lettore.

"Questi mezzi - scrive - sono rimasti parcheggiati senza nessun utilizzo da parte di terzi presso il piazzale degli uffici di Ales, da qualche mese a questa parte presso il campo sportivo di Curcuris. Ma è possibile che delle vetture acquistate con soldi pubblici, ossia con i nostri soldi, si trovino in uno stato di abbandono? Macchine nuove che potrebbero essere affidate magari tramite bando pubblico alle imprese che operano già nel settore trasporto persone (vista la mancanza di collegamenti da parte dell'Arst, azienda unica in Sardegna per i trasporti verso i vari capoluoghi), anziché vederle abbandonati in attesa di ruggine e in uno stato del quale qualsiasi persona di malafede possa approfittare per fare danni".

"Rimango perplesso - aggiunge il lettore - perché succede in una zona che a causa dello spopolamento sta diventando una vera e propria area di fuga per giovani e imprenditori che hanno voglia di lavorare".

Dall'Unione dei Comuni dell'Alta Marmilla, il presidente Roberto Scema conferma che i mezzi, "attrezzati anche, ma non solo, per il trasporto disabili, consegnati dalla Regione, ma senza nostra specifica richiesta", saranno oggetto di un bando "che stiamo predisponendo e che sarà diretto alle imprese affinché vengano utilizzati in comodato".

"In cambio - conclude Scema - non chiederemo denaro, ma che vengano destinati al servizio trasporti per la popolazione del territorio".

Sabrina Schiesaro

(Redazione Online)

(Potete inviare i vostri video, foto e news a L’Unione Sarda su WhatsApp al numero 335.1546482)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...