CRONACA

Vaccini, il Codacons fa il ricorso. I Neurologi: "Attenti alle conseguenze"

Si riaccende, anche in Sardegna, il dibattito sui vaccini.

Mentre il Codacons lancia infatti nell'Isola il ricorso collettivo contro il decreto Lorenzin sulle vaccinazioni, iniziativa avviata in favore di genitori e insegnanti contrari alle disposizioni contenute nella nuova legge e cui è possibile aderire entro il prossimo 30 ottobre, arriva con forza il messaggio dell'Associazione Italiana dei Neurologi Ospedalieri che, attraverso la diffusione di un articolato documento, ritiene "necessario fare alcune precisazioni di interesse generale, basate sulle attuali evidenze scientifiche".

Secondo l'associazione dei Neurologi, che incoraggia la vaccinazione antimorbillosa su larga scala nel nostro Paese allo scopo di combattere ed eradicare questa malattia, a seguito dei vaccini effettuati ad oggi contro il morbillo "nel solo periodo fra il 2000 e il 2015 sono stati risparmiati nel mondo circa 20 milioni di morti".

Il morbillo, infatti, a differenza di quanto spesso si ritiene, è una malattia dalle complicanze certamente "rare ma responsabili di circa 30-100 morti ogni 100.000 casi".

"I Neurologi - si legge nella nota, firmata dal presidente cagliaritano Maurizio Melis - rendono doveroso sottolineare la gravità delle possibili conseguenze sul sistema nervoso centrale, in particolare l'Encefalomielite Acuta Disseminata (ADEM) e la Panencefalite Sclerosante Subacuta (PESS). Quest'ultima è una malattia degenerativa progressiva del sistema nervoso centrale che si verifica generalmente da 7 a 10 anni dopo l'infezione, quindi spesso nell'adolescenza. Non esistono terapie risolutive per questo tipo di malattia, mortale nella quasi totalità dei casi nell'arco di qualche anno. L'unico intervento sanitario in grado di ridurre significativamente l'incidenza della PESS è rappresentato dalla immunizzazione vaccinale".

Il ricorso collettivo del Codacons sarà presentato dinanzi al Tar del Lazio. L'iniziativa "non è contro i vaccini, essenziali ai fini della salute pubblica, ma punta ad ottenere la bocciatura della legge Lorenzin".

(Redazione Online/v.l.)

VACCINI, I CONSIGLI DELL'ESPERTO - VIDEO:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine







PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...