CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Mattarella in Sardegna: il sindaco di Ghilarza si difende dalle polemiche

La cittadina del Guilcier si veste a festa per la visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in programma lunedì pomeriggio. Sono ore di intenso lavoro per sistemare al meglio il paese. Domani pomeriggio si terrà l'ultimo sopralluogo prima della visita del Capo dello Stato che vede in prima linea nell'organizzazione la Fondazione Casa Gramsci e il Comune di Ghilarza.

Diversi i lavori che in queste settimane il Comune ha portato avanti: sono stati sistemati i giardinetti di fronte all'auditorium comunale dove si terrà una delle iniziative che vedrà coinvolto il Presidente, è stata sistemata una rotonda e ci sono stati altri piccoli interventi di manutenzione. Lavori che hanno suscitato qualche discussione perché fatti solo in questa circostanza.

Il sindaco Alessandro Defrassu si difende, spiegando come in realtà erano stati programmati da tempo.

LA VISITA - Il Presidente della Repubblica lunedì 2 ottobre raggiungerà Ghilarza intorno alle 16. Ancora non si conosce il dettaglio se arriverà in elicottero (venerdì prove tecniche al campo sportivo) o in auto.

Prima tappa alla Casa Museo di Antonio Gramsci dove per l'occasione verrà inaugurata una nuova postazione multimediale per il pubblico realizzata grazie alla collaborazione della Fondazione Gramsci di Roma. Attraverso uno schermo touch screen si potrà consultare e sfogliare l'edizione digitale dei manoscritti dei Quaderni di Antonio Gramsci e 100 volumi - libri e fascicoli di riviste - posseduti durante la detenzione.

Alle 17 il Capo dello Stato raggiungerà l'auditorium comunale per assistere alla presentazione dell'ottavo volume della Edizione nazionale degli scritti di Antonio Gramsci promossa dalla Fondazione Gramsci di Roma.

Si tratta della prima presentazione nazionale di un nuovo volume fresco di stampa dell'edizione critica dei Quaderni del carcere diretta da Gianni Francioni, in particolare del vol. 2/1 dei Quaderni miscellanei 1929-1935, a cura di Giuseppe Cospito, Gianni Francioni e Fabio Frosini.

L'ANNULLO - In occasione della ricorrenza dell'ottantesimo anniversario della morte di Antonio Gramsci e della visita del Presidente della Repubblica la Fondazione Casa Gramsci onlus organizza inoltre, d'intesa con Poste italiane, un annullo postale che si terrà lunedì nella vecchia Pretura dalle 10 alle 16.

LE ORDINANZE - Domani e lunedì tante le limitazioni al traffico. In alcune vie (in particolare corso Umberto I, via Pretura, viale Antonio Maria Carta, via Alghero e via Matteotti nel tratto tra l'intersezione con vico Santa Lucia e via Alghero) i veicoli non potranno circolare.

Molte le zone anche con divieto di sosta. Tra le ordinanze firmate in questi ultimi giorni dal sindaco anche quella che obbliga i proprietari o detentori di balconi e terrazze che si affacciano lungo il percorso interessato dal passaggio del corteo presidenziale a verificare le condizioni statiche e a non far accedere un numero eccessivo di persone.

L'ANNUNCIO:

LE POLEMICHE:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...