CRONACA - MONDO

Lloret de Mar, 22enne italiano ucciso a calci e pugni in discoteca

Un 22enne italiano di Scandicci (Firenze), Niccolò Ciatti, è morto dopo un giorno di coma a Barcellona.

Lo riportano i media spagnoli che riferiscono come il ragazzo sia stato vittima di un violento pestaggio in una discoteca di Lloret de Mar, celebre località balneare sulla costa della città catalana.

Il fatto sarebbe accaduto nella notte tra venerdì e sabato.

La polizia spagnola ha arrestato tre giovani russi di 20, 24 e 26 anni: avrebbero colpito Niccolò con pugni, calci in faccia e in testa prima di darsi alla fuga.

I tre sono stati poi rintracciati e fermati dalla polizia spagnola.

Tanti i messaggi di cordoglio degli amici sulla pagina Facebook del giovane.

(Redazione Online/s.a.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...