CRONACA - ITALIA

Lega Nord, Bossi e Belsito condannati per truffa al Parlamento

umberto bossi
Umberto Bossi

Nuova condanna per Umberto Bossi e Francesco Belsito.

Il fondatore della Lega Nord e l'ex tesoriere del Carroccio sono stati entrambi condannati per i 56 milioni di euro chiesti, tra il 2008 e il 2010, al Parlamento per presunti rimborsi elettorali.

In realtà, secondo il tribunale di Genova, si è trattato di una truffa ai danni dello Stato perché, da quanto è emerso dalle indagini, il denaro sarebbe stato utilizzato per far fronte alle spese personali della famiglia Bossi.

Il giudice ha disposto 2 anni e 6 mesi per il senatùr e 4 anni e 10 mesi per Belsito.

Inoltre, la confisca di 48 milioni di euro alla Lega.

(Redazione Online/D)

Francesco Belsito
Francesco Belsito

MALORE PER BOSSI:

LA CONDANNA PER I FONDI DELLA LEGA:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...