CRONACA SARDEGNA - GALLURA

Sulle navi non c'è posto, sbarchi "vietati" in Ogliastra

un traghetto della tirrenia
Un traghetto della Tirrenia

Tutto esaurito. Arrivare in Ogliastra via mare ad agosto è praticamente impossibile. La domanda supera l'offerta e la prospettiva di un'alta concentrazione di passeggeri in transito evidenzia la scarsa continuità di collegamenti con la Penisola. Per sbarcare ad Arbatax, con quattro corse settimanali da e per Genova e Civitavecchia, il mercato marittimo offre solo le briciole: qualche passaggio ponte e nulla più. Per i turisti last minute è impossibile acquistare biglietti per auto, camper e cabine. Non resta che trovare soluzioni alternative, con Olbia che si conferma pista privilegiata. L'azienda apre a possibili nuove corse per venire incontro alle richieste.

TUTTO ESAURITO - Il traghetto Janas, in partenza da Civitavecchia per Arbatax il 4 agosto alle 19, viaggerà a pieno carico. Esiste ancora una minima disponibilità per passeggeri senz'auto. Stesso discorso per la tratta Genova-Arbatax del 7 agosto con la Bithia. Al call center e sul sito Tirrenia il responso ha lo stesso tenore: non disponibile.

Andando a ritroso sul calendario anche luglio conferma l'eccezionalità della stagione: per la corsa del 28 dal porto laziale sono già esaurite le cabine. La conferma dell'overbooking arriva da Nuccio Meloni, esperto funzionario dell'agenzia Torchiani di Arbatax: "Ad agosto la domanda supera di gran lunga l'offerta, è rimasto solo qualche passaggio ponte. I numeri sono superlativi anche a luglio. Secondo una prima stima rispetto allo scorso anno registriamo un incremento fra il 10 e il 15 per cento".

LA COMPAGNIA - Da Tirrenia arriva una apertura a possibili nuove corse: "C'è la disponibilità da parte della dirigenza competente di analizzare e valutare la richiesta degli operatori", fanno sapere dall'ufficio stampa.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...