CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

Porto Torres: 37 nuovi casi di tumore nel 2016 tra persone in condizione di disagio economico e sociale

i servizi sociali
I servizi sociali

Nuovi 37 casi di tumore certificati nel 2016 di soggetti in condizione di disagio economico e sociale rispetto al 2015.

In totale sono 126 contro gli 89 dello scorso anno.

Fra questi diversi bambini colpiti da leucemia.

Dati allarmanti elaborati dal responsabile dei Servizi sociali del comune di Porto Torres Marcello Tellini e resi noti dall’assessore alle Politiche sociali Rosella Nuvoli, che registrano un circa 40% di incremento del numero delle persone affette da neoplasie costrette a rivolgersi al comune per ricevere le provvidenze riconosciute ai malati di tumore.

Una condizione di debolezza economica resa ancora più fragile dalla necessità di cure e assistenza per i trattamenti terapeutici di vitale importanza.

L’amministrazione comunale ha anticipato le mensilità di ottobre, novembre e dicembre in attesa che la Regione si pronunci sull'erogazione dei fondi in sede di assestamento di bilancio.

Il finanziamento fa riferimento alla Legge 20/97 e alle forme di sostegno previste per i 292 utenti tra nefropatici, talassemici, trapiantati e pazienti oncologici.

Un intervento di oltre 150mila euro per integrare direttamente i fondi residui «in modo da provvedere alle urgenze di tante famiglie che senza questi finanziamenti non possono affrontare il pagamento delle terapie per i propri figli o a quelle "salvavita" previste per alcune patologie», ha sottolineato l’assessore Nuvoli.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...