CRONACA

Olbia, ponti sui canali da abbattere: battaglia tra il Comune e le Ferrovie

il ponte ferroviario su via d annunzio
Il ponte ferroviario su via D'Annunzio

Si preannuncia una battaglia legale tra Comune e Rfi, Rete ferroviaria italiana, sui ponti a rischio da abbattere.

Il sindaco Settimo Nizzi ha ordinato la demolizione dei ponti ferroviari sui canali ma Rfi ha presentato un ricorso al Tar. Le opere di demolizione, primo passo previsto dal piano di mitigazione del rischio idraulico, sono giudicate indispensabili per proteggere la città da nuovi disastri e hanno già avuto il via libera.

La notizia del ricorso di Rfi è diventata pubblica con la delibera di giunta che autorizza la costituzione in giudizio davanti al Tar della Sardegna nel ricorso promosso dalla società contro il Comune di Olbia.

L'atto impugnato è l'ordinanza del sindaco n.66 del 15 luglio che intima a Rfi "di avviare tutte le procedure finalizzate alla demolizione e ricostruzione degli attraversamenti".

Gli attraversamenti di competenza delle Ferrovie sono quelli elencati anche nell'atto di indirizzo votato dal Consiglio comunale e in particolare il ponte sul Siligheddu e i due ponti di via Gabriele D'Annunzio.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}