CRONACA

Moby Prince, imbrattato il monumento che ricorda le 140 vittime della tragedia

È stato inaugurato il 10 aprile, il giorno del venticinquesimo anniversario della tragedia della Moby Prince. E lunedì scorso il monumento che ricorda le 140 vittime è stato imbrattato con vernice bianca. Un atto vandalico inspiegabile.

Sul cubo, opera dell’artista Federico Cavallini, all’interno del parco della Fortezza Nuova a Livorno, sono state trovate una serie di scritte, fatte probabilmente di notte, incomprensibili.

Il danno non è grave.

La scultura ricorda la prua di una nave e al tempo stesso una scatola che contiene una verità ancora tutta da scoprire.

Sulla vicenda è intervenuto il deputato del Pd Silvio Lai, presidente della commissione d’inchiesta sul disastro.

«Un gesto gravissimo per il quale esprimiamo tutta la nostra solidarietà ai familiari delle 140 vittime. Chiederemo al Prefetto di Livorno di tenerci aggiornati sulle indagini e sull’individuazione dei responsabili», spiega il parlamentare sardo in una nota.

In apertura della riunione di oggi della commissione è stata la senatrice Sara Paglini a segnalare il fatto.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine







PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...